Viaggio a Macao – Cosa vedere nell’ex colonia Portoghese

viaggio-a-macao

Viaggio a Macao

Se stai pianificando un tour della Cina e Hong Kong, un viaggio a Macao è un’esperienza da non lasciarsi sfuggire. Infatti Hong Kong e Macao si trovano a pochi chilometri di distanza l’una dall’altra.

L’economia di Macao è in gran parte basata sul turismo e sul gioco d’azzardo, motivo principale per cui la maggior parte delle persone decide di visitare Macao. In effetti, Macao è considerata la Las Vegas dell’est con tutti i rischi annessi e connessi…se ti piace il rischio e il poker amerai il tuo viaggio a Macao…ma attenzione al budget!

Il gioco d’azzardo, non è l’unica ragione per la quale organizzare un viaggio a Macao. Infatti, ciò che rende questo posto unico è la forte influenza europea – percepibile nell’architettura, ad esempio – lontana migliaia di chilometri dal Portogallo.

Cosa sapere su Macao

Ex colonia portoghese, Macao è stato il primo e l’ultimo paese asiatico ad essere colonizzato dagli europei rappresentando l’ultima colonia europea in Asia. I portoghesi si stabilirono nel territorio nel XVI secolo lasciandolo nel 1999.

La sovranità su Macao è tornata alla Cina (Repubblica Popolare Cinese) il 20 dicembre 1999. La Dichiarazione congiunta sino-portoghese e la Legge fondamentale di Macao stabiliscono tuttavia un alto grado di autonomia per la regione almeno fino al 2049, cinquant’anni dopo il passaggio, come stabilito anche per la vicina Hong Kong. Oggi Macao (così come Hong Kong) è una speciale regione amministrativa della Cina, governata con il principio di “un paese, due sistemi”.

Organizzare un viaggio a Macao

Se sei in possesso di un passaporto italiano, non dovrai preoccuparti di richiedere il visto prima del tuo arrivo (ottimo per chi come me ama improvvisare!).
Quello che però ti consiglio di organizzare è come arrivare a Macao e magari anche dove trascorrere la/le notte/i.

Come arrivare a Macao

E’ possibile raggiungere Macao in vari modi:

Via terra

Se sei in viaggio in Cina, puoi facilmente prenotare un bus da città come Shenzhen, Canton, Dongguan e Zhuhai (situate nella regione del Guangdong) che ti lascerà alla dogana, luogo in cui dovrai fare i controlli del passaporto e ti verrà consegnato un piccolo foglio di carta – equivalente a un visto, della durata di 90 giorni – che ti consiglio di conservare perchè dovrai ripresentarlo quando lascerai Macao, a prescindere che sia via terra, mare o aereo.

In aereo

Ci sono voli che collegano Macao dalle principali città della Cina (Pechino, Shanghai, Nanchino, ecc) e da altri paesi in.

Via mare

Se stai pianificando di visitare Macao da Hong Kong, puoi prenotare un ferry che in circa 60 minuti ti poterà a destinazione. Macao è anche collegata alla Cina continentale dalla quale transitano numerosi traghetti ogni giorno.

Per tutte queste tre opzioni, è necessario avere con sè il passaporto. Nonostante la vicinanza geografica, tecnicamente è come entrare da un paese all’altro, infatti dovrai aspettarti le solite ed estenuanti procedure burocratiche quali: controllo passaporto e visto, controllo eventuali bagagli, ecc.

Viaggio a Macao: Cosa visitare a Macao

Macao è un pezzetto di Europa, ma in Asia. Il solo mix di Asia ed Europa di per sè è una ragione più che valida per trascorrere 1-2 giorni qui. Di seguito ti elenco quello che ti consiglio di visitare a Macao:

Tour degli hotel e casinò (e gioca d’azzardo, ma con prudenza…tanta prudenza!)

Durante il mio viaggio a Macao, ho visitato alcuni hotel di lusso come il Venetian e il Gran Lisboa, tutti dotati di casinò al loro interno. Se hai familiarità col gioco d’azzardo puoi decidere di dedicare una piccola quantità del tuo budget ad una partita a poker…o a baccarat!

Se in occidente uno dei giochi d’azzardo più popolari è il poker, a Macao è il baccarat (anche conosciuto come baccarà) il gioco più popolare e generalmente amato dai cinesi.

viaggio-macao

Visita le rovine della Cattedrale di Saint Paul

Le rovine della Cattedrale di San Paolo sono i resti di un complesso costruito nel XVI secolo nell’allora colonia portoghese, e che comprendeva il collegio di San Paolo e la chiesa della Mater Dei, nota anche come San Paolo Apostolo.

Visita Piazza del Senato

La Piazza del Senato, è una piazza cittadina lastricata e fa parte del Centro storico di Macao, patrimonio mondiale dell’UNESCO. La piazza del Senato si estende su una superficie di 3.700 mq.

Passeggia nel vecchio villaggio di Taipa

Il villaggio di Taipa è una delle attrazioni più interessanti di Macao. Qui è dove viveva la comunità originaria dell’isola di Taipa, nonché uno dei pochi villaggi tradizionali ancora oggi esistenti a Macao.

Taipa è un piccolo villaggio con stradine strette e vecchie case coloniali dipinte di colori vivaci.
Nonostante le dimensioni particolarmente ridotte, questo villaggio è particolarmente amato per la bellezza e i colori dei suoi edifici e delle sue stradine.

villaggio-taipa

Rilassati sulla spiaggia di Ha Sac

La spiaggia di Hac Sa è la più grande spiaggia naturale di Macao.
Il nome “Hac Sa”, è una traduzione dal cantonese che significa sabbia nera. Al momento, per evitare che la spiaggia scompaia a causa dell’erosione, il governo di Macao ha riempito artificialmente la spiaggia con sabbia gialla.

Visita la Macau Tower per alcune attività estreme

Questa è la torre più estrema del mondo, infatti è possibile lanciarsi nel vuoto e praticare bangee jumping ad un altezza di 233 metri. Ecco la scelta di attività estreme che puoi provare:

  • bungy jump
  • skyjump
  • skywalk

Nota che queste attività non sono economiche, clicca qui per controllare i prezzi.

Viaggio a Macao: Cosa fare a Macao

  • Prova a giocare a Baccarat(ma ricorda di essere prudente e giocare una somma irrisoria, specialmente se non sei una persona avversa al rischio)
  • Trascorri qualche ora sulla spiaggia di Ha Sac
  • Prova qualche attività estrema sulla Macau Tower
  • Goditi alcune ore di relax in hotel tra sauna, piscina e massaggi
  • Vai a Hong Kong e scopri cosa visitare a Hong Kong

Valuta  di Macao

La valuta di Macao è la Pataca, nota anche come MOP, ma i dollari di Hong Kong e il renminbi cinese sono ampiamente accettati.

Dove alloggiare a Macao

Macao non è una destinazione economica e gli hotel non sono un’eccezione. Se hai voglia di trattarti bene e il tuo portafogli te lo consente, alloggia in un albergo di lusso con piscina e tutti i comfort nel caso in cui tu voglia trascorrere qualche ora in totale relax.

Se preferisci opzioni più economiche, ecco una lista di alberghi più affordabili:

  • Hotel Metropole
  • Metropark Hotel Macau
  • Pousada de Coloane Boutique Hotel
  • Grandview Hotel Macau
  • Hotel Guia

Che lingua si parla a Macao?

La lingua più parlata a Macao è il cantonese (parlato anche a Hong Kong e nella Cina meridionale orientale, sopratutto nella regione del Guangdong). Il portoghese, per via della precedente occupazione portoghese, è considerato una delle lingue ufficiali ed è abbastanza diffuso, così come l’inglese (negli hotel, ristoranti, casinò e principali attrazioni turistiche) ed infine il cinese mandarino, che pur essendo diverso dal cinese cantonese è relativamente parlato anche a Macao, dato che è spesso studiato nelle scuole.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su twitter
Twitter